17 marzo 2017RISOTTO AL BLEU D’AOSTE, PRUGNE SECCHE E SPECK

Le nostre prugne secche abbinate ad un primo dal carattere forte e avvolgente.

risotto-al-bleu-daoste-1

IN BREVE

Difficoltà : facile

Tempo: 45 minuti

INGREDIENTI

Ingredienti per 2 persone:

180 gr di riso Carnaroli
80 gr di Bleu d’Aoste
40 gr di cubetti speck
6 prugne secche grandi con nocciolo Monte Ré
30 gr di burro
1/2 cipolla rossa
vino rosso
1/2 litro di brodo vegetale

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparate il brodo vegetale, meglio se con verdure fresche, ma se avete poco tempo potete sempre utilizzare il dado granulare.

Successivamente, in una padella, fate sciogliere lentamente il burro, pulite e tagliate a pezzettini piccoli la cipolla, quindi fatela rosolare leggermente col burro.

Quando si sarà ammorbidita, fate tostare il riso per qualche minuto, girandolo regolarmente.

Sfumate con un pochino di vino rosso, fatelo evaporare e cominciate ad aggiungere il brodo, versandone di tanto in tanto perché non si asciughi del tutto. Procedete così fino a pochi minuti dalla cottura.

Tagliate a pezzetti piccoli e denocciolate le prugne secche, mettetele in padella per farle ammorbidire e per insaporire il riso.

Lo speck va tagliato a cubetti e fatto saltare in padella finché non sarò diventato croccante.

Poi tagliate a dadini piccoli il formaggio e quando sarete pronti a servire, spegnete il fuoco del riso, versate il formaggio e mescolate energicamente affinché non si sarà amalgamato e mantecato.

Servite il risotto al Bleu d’Aoste e prugne secche guarnendolo con i cubetti di speck.

 

Fonte: La pagina del goloso