30 settembre 2015MORBIDOSI ALLE PRUGNE

Questi gustosissimi dolcetti li abbiamo preparati pensando a una pasta frolla "morbidosa" con un caramelloso sapore di prugne secche come sottofondo.

morbidosi

IN BREVE

Facilità: facile

INGREDIENTI

Frolla al cioccolato:
300 gr di farina
50 gr di cacao amaro
140 gr di zucchero
140 gr burro
2 tuorli + 1 uovo intero
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
morbidoso alle prugne
350 gr di farina
140 gr di zucchero
140 gr burro
2 albumi + 1 uovo intero
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di bicarbonato
7 prugne grandi senza nocciolo Monte Ré
4 cucchiai di gocce di cioccolato fondente

Crema alla vaniglia con latte di soia:
250 g di latte di soia
75 g di zucchero
4 tuorli
20 g di amido di mais
vaniglia

PREPARAZIONE

Prima di preparare la pasta frolla al cioccolato e il morbidoso alle prugne, preparare la crema pasticcera come da ricetta che trovi qui.

Mentre la crema pasticcera si raffredda, preparare la pasta frolla al cioccolato, mescolando in una ciotola lo zucchero con il burro tenuto a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti, poi unire le uova e un pizzico di sale, ed infine aggiungere la farina e il cacao mischiati con la vanillina.

Lavorare fino a formare un impasto morbido e liscio, aggiungere pochissima farina solo per staccare la pasta dalle mani.

Con l’impasto ottenuto ricavare una palla, schiacciarla, avvolgerla nella pellicola e tenerla in frigo almeno mezz’ora.

Mentre la pasta frolla al cioccolato riposa in frigo impastare il morbidoso alle prugne.

Mettere nella ciotola lo zucchero, il burro tenuto a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti, le uova e un pizzico di sale, aggiungere poi la farina mischiata al bicarbonato e alla vanillina, e infine le prugne secche Monte Ré spezzettate, lavorare fino a formare un impasto morbido e liscio, aggiungere le gocce di cioccolato usando pochissima farina solo per staccare la pasta dalle mani.

Con l’impasto ottenuto ricavare una palla, schiacciarla, avvolgerla nella pellicola e tenerla in frigo almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo necessario, possiamo preparare i nostri morbidosi alle prugne.

Togliere gli impasti dal frigo, infarinare la spianatoia e il mattarello. iniziare a stendere l’impasto chiaro in una striscia larga 10 cm per poter tagliare dei quadrati 10×10, stendere al centro di ogni quadrato una striscia di crema pasticcera, dopo chiudere l’impasto arrotolandolo attorno alla crema.

Stendere anche la pasta frolla al cioccolato fare dei quadrati leggermente più grandi dei precedenti, così da poterli racchiudere. Avremo tanti filoncini tipo crocchè di colore scuro.

Poggiare tutti i filoncini nella teglia rivestita di carta forno e cuocere a 180° C per 15 minuti.

Terminata la cottura, lasciare raffreddare e poi tagliare i filoncini in maniera obliqua e disporli su un piatto per servirli.

Fonte: Passioni & Curiosità