5 gennaio 2015Treccia dolce con Amarene Brusche

Per una colazione gustosissima, proponiamo questa ricetta che unisce due regioni italiane!

1518

IN BREVE

Tempo: 2/3 ore di lievitazione più cottura
Difficoltà: media

INGREDIENTI

Impasto per rosticceria siciliana:

500 gr di farina 00
500 gr di farnia manitoba
100 gr di zucchero
100 gr di strutto
400 gr di latte
100 gr di uova (circa due)
7 gr di lievito di birra secco
20 gr di miele
20 gr di sale
tuorlo, panna per spennellare.
Confettura di Amarene Brusche di Modena IGP per il ripieno

PREPARAZIONE

L’impasto è consigliabile prepararlo la sera prima, quindi versiamo nel boccale della planetaria munita di gancio, le farine setacciate e lo zucchero, sciogliere nel latte tiepido il lievito e il miele (di solito una decina di minuti prima di impastare), aggiungere alla farina il latte a filo, mentre la planetaria è in azione al minimo. A questo punto aggiungere le uova una alla volta, inserire il secondo dopo che il primo è stato assorbito; finite le uova passiamo allo strutto, inserendolo un pò alla volta come per le uova, continuare ad impastare fino a quando si sarà incordato, e lo noterete perchè la pasta tenderà a staccarsi dalle pareti del boccale e resterà attaccata al gancio, come se fosse un unico pezzo. Dopo aver preparato l’impasto, lo capovolgiamo e lo tagliamo dandogli una leggera piega.

Queste sono le stesse fasi per la lavorazione della pizza, ma la tecnica è la stessa, dovete semplicemente spolverare con farina 00. Formate una palla e lasciate lievitare fino al raddoppio del suo volume.

Dover aver fatto lievitare l’impasto (circa 2\3 ore) Stendetelo con il mattarello e con l’aiuto di una rotella tagliapasta tagliate delle strisce larghe circa 5 cm, al centro mettiamo un pochino di confettura, come vedete in foto, e chiudiamo ogni striscia pizzicando con le dita.

Con i salamini ripieni di confettura, facciamo una bella treccia (le dimensioni le scegliete voi, io ho usato 4 strisce, ma potete farla come più vi piace)

Adesso arrotolate, lasciandola morbida, la treccia, e mettetela a lievitare nella teglia con carta da forno, per almeno un’ora.

Infornate a 180° per 15\20 minuti, controllate la cottura in base al vostro forno.

Spolverate con zucchero a velo.

Fonte: Cucinare insieme a te