26 settembre 2014Pane dolce alle prugne di Montalcino

A volte le cose semplici sono le più apprezzate, acqua, farina, noci pecan e Prugne Secche di Montalcino.

1805-1024x848

IN BREVE

Difficoltà: facile

INGREDIENTI

300 gr di farina 0 o anche quella per pizze va benissimo
200 gr di farina di semola rimacinata
300 ml di acqua tiepida
50 gr di zucchero
2 gr di lievito di birra secco
1 cucchiaino di miele
una manciata di prugne secche denocciolate e tagliate a pezzettoni
una manciata di noci pecan

PREPARAZIONE

In planetaria versare le farine, aggiungere a filo l’acqua dove avremo precedentemente sciolto il miele e il lievito, e impastare, aggiungere lo zucchero e continuare fino a quando l’impasto non sarà incordato.
Solo alla fine aggiungere le noci e le prugne, dare un’ultima impastata per amalgamare gli ingredienti e mettere a riposare, in un luogo tiepido (il forno con la luce accesa è l’ideale).
Lasciare lievitare almeno due ore, coperto con un panno pulito o della pellicola. Passato il tempo, formate delle pagnotte o le forme che più vi piacciono, io ho fatto delle prove, con alcuni ho formato un cordoncino  arrotolandoli come una girella, altri invece li ho sfogliati con del miele. 
Per i panini sfogliati procedete in questo modo:
Tirate con il mattarello l’impasto, spennellate leggermente con del miele e arrotolate, come vedete nelle foto.
Mettete i panini in teglia con carta da forno e fate lievitare fino al raddoppio.
Infornare a forno caldo a 240° forno ventilato per 15\20 minuti, la durata dipende dalla grandezza dei panini. Accompagniamo il Pane Dolce alle Prugne di Montalcino da una golosa confettura fatta in casa e la colazione è pronta per domani.
 
Fonte: Cucinare insieme a te